Accordion – Bruno

thumbnail

Bruno Galeone ha iniziato lo studio della fisarmonica con il M° Giuseppe Cavallo di San Marzano (TA), grazie al quale è risultato vincitore (su tutte le categorie) del Concorso Internazionale “Città bianca” di Ostuni. A 12 anni prosegue gli studi sotto la guida del M° Carmine di Marco di Capistrello (AQ). Ha partecipato al concorso internazionale “Città di Capistrello” ottenendo sempre il Primo Premio Assoluto in tre edizioni consecutive (2004 – 2005 – 2006); inoltre, ottiene il Primo Premio anche al concorso internazionale “Città di Atri” nel 2005. Dal 2006 è allievo del M° Alessandro Gazza di Veglie (LE), con cui ha ottenuto il Primo Premio assoluto al concorso internazionale “Città di Ariano Irpino nel febbraio 2007 ed al concorso internazionale “N. Van Wasterhout” di Mola di Bari nel maggio 2008; nel 2012 ottiene il primo premio al IV Festival Artistico Internazionale “I COLORI DELL’ARTE” di S. Giorgio Jonico. Ha tenuto anche vari concerti, sia come accompagnatore del coro del Circolo Culturale Galileo di Trepuzzi, diretto dal M° Nicola Germinario, sia da solista in vari paesi della Puglia. Nell’ ottobre 2016 ha collaborato come fisarmonicista con l’Orchestra ICO della Maga Grecia per lo spettacolo “Ritmo latino”, tenutosi a Taranto, Matera e Bernalda e diretto da Antonio Palazzo, con la collaborazione del tenore spagnolo Miguel Borrallo. Nell’anno accademico 2010/11 ha conseguito il diploma in fisarmonica presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Nell’anno scolastico 2014/15 è stato docente di fisarmonica presso il Liceo Artistico e Musicale di Potenza.

Ha al suo attivo varie partecipazioni in formazioni musicali e generi differenti, che vanno dal popolare al jazz, al pop e al classico. Ha partecipato anche come musicista in alcuni progetti discografici, tra cui: “La luna” di Petrameridie (2012 – Tarantula Produzioni), “Kerkim” di Kerkim Gruppo (2015 – Digressione Musica) e “Sciamu” dei Pizzicati int’ allu core, uscito a maggio 2015. Dal 2014 fa parte del progetto musicale “Tarantulorchestra”, nato dalla collaborazione del gruppo Petrameridie con il percussionista italiano Tony Esposito.

Ha partecipato a vari eventi di musica sia in Italia che all’ Estero, come:

“Folkest”, 16 luglio 2015, con Kerkim – Porcia (PD);

“Taranta Padova”, 27-28 giugno 2015, con Pizzicati int’allu core – Padova;

“Altraterra Festival”, 22 agosto 2015, con Pizzicati int’allu core – Asciano (SI);

“Taranta Caffè”, 14 novembre 2015, con Pizzicati int’allu core – Basilea (SVIZZERA);

“Quinta edizione del Festival dell’Arte Italiana”, 11, 12 e 13 novembre 2014, con Pizzicati int’allu core – RUSSIA (Medvezhi, Mosca e Dmitrov)

“Gemona Folkfest”, 25 giugno 2016, con Ninfa Giannuzzi – Gemona (UD)

“Taranta Sicily Fest”, 20 agosto 2016, con Pizzicati int’allu core – Scicli

“Stili a confronto”, 26 ottobre 2016, con Orchestra ICO della Magna Grecia, direzione Antonio Palazzo – Matera

Dal 2014 collabora con la compagnia teatrale Berardi-Casolari, all’interno dello spettacolo “Io provo a volare”, partecipando anche ad eventi e festival teatrali come:

“Festival internazionale di teatro”, dal 6 al 29 settembre 2014 – ARGENTINA;

Stagione teatrale Teatro Elfo Puccini, dal 17 al 22 febbraio 2015 – MILANO;

“X Festival Internacional de Teatro de La Paz” , dal 14 al 17 aprile 2016 – BOLIVIA

Evento Glamour, vincitore Wedding Awards 2015 matrimonio.com